I dolci natalizi regionali italiani

Come si festeggia il Natale da nord a sud? All’insegna della dolcezza, ovviamente! L’Italia vanta una grande varietà di dolci natalizi regionali e ogni zona ha la propria specialità tipica: qual è la tua preferita?

Abbiamo stilato per te un elenco delle più invitanti: se ti viene voglia di assaggiarle, puoi ordinare i nostri dolci a domicilio in tutta comodità, per rendere le Feste ancora più golose e sperimentare nuovi sapori!

Panettone e pandoro

Cominciamo da una presenza fissa delle Feste: panettone e pandoro sono, tra dolci tipici natalizi, i più universalmente apprezzati. A proposito di panettone, tu come lo preferisci, con o senza canditi?

Campania: struffoli

Tipici della cucina napoletana, gli struffoli sono palline di pasta realizzate con miele caldo e decorate con zucchero, frutta candita e minuscoli confetti colorati, detti diavulilli in napoletano.

Puglia: cartellate

Restiamo al sud con le cartellate, caratteristico dolce a forma di rosa diffuso in tutta la Puglia. La ricetta classica prevede che la pasta sia impregnata con miele e vincotto, ma non manca una golosa versione al cioccolato.

 

Friuli: gubana

Dolce delle feste consumato a Natale, Pasqua e in occasione di sagre e matrimoni, la gubana si caratterizza per la forma a chiocciola e per l’invitante ripieno a base di uvetta, noci, pinoli, zucchero e grappa.

Trentino: strudel di mele

Mele, uvetta, pinoli e cannella: sono gli ingredienti del ripieno dello strudel, avvolto in una deliziosa sfoglia. Le versioni possibili sono diverse, ma il segreto è sempre lo stesso: morbido dentro e croccante fuori.

Piemonte: torta di nocciole

La torta di nocciole per eccellenza è quella piemontese, preparata con le pregiate nocciole delle Langhe. Ogni paese ha la sua ricetta: indipendentemente dai segreti del pasticcere, il suo profumo tostato è inconfondibile.

Emilia-Romagna: panpepato

Il panpepato è un dolce tipico del centro Italia: il più famoso è quello di Ferrara, consumato anche alla corte degli Estensi. Va gustato rigorosamente fresco per apprezzare la morbidezza dell’impasto e della glassatura.

Toscana: panforte

Antiche origini vanta anche il panforte, tra i simboli indiscussi della gastronomia toscana e più in particolare della zona di Siena. Si prepara con mandorle, miele, scorzette di agrumi canditi e spezie.

E infine, il torrone

Chiudiamo con un altro classico natalizio, il torrone. Dove nasce questa bontà? I campanilismi non mancano, ma i più famosi restano quelli di Cremona e di Benevento. Quanto alla consistenza, ognuno ha il suo preferito: morbido o duro, a te la scelta!

Gestione Preferenze Privacy

Necessari

I seguenti cookie sono utilizzati per garantire il corretto funzionamento del sito e non possono essere disabilitati. Abilitano le funzionalità di base come la navigazione corretta delle pagine e l'accesso alle aree risevate.

gdpr, gdpr_custom_pref, __cfduid, __zlcmid, cp_city, fbsr_*, guest_shid, nwusid, ngt, partner_id, partner_name, woocommerce_cart_hash, woocommerce_items_in_cart, wp_woocommerce_session_*, wordpress_logged_in_*, wordpress_sec_*, wordpress_test_cookie, __stripe_mid, __stripe_sid, checkout-live-session

Analytics

I seguenti cookies sono utilizzati per collezionare statistiche anonime sul comportamento dei nostri utenti. Utilizziamo i dati raccolti per migliorare l'esperienza utente e misurare le performance del sito.

1P_JAR, CONSENT, DV, NID, __hssc, __hssrc, __hstc, _ga, _gat_UA-97774285-1, _gid, _hjIncludedInSample, hubspotutk, mp_*_mixpanel

Marketing

I seguenti cookie sono impostati da società terze per profilare gli utenti e mostrare messaggi pubblicitari più pertinenti.

IDE, act, c_user, datr, dpr, fr, mailchimp_landing_site, pl, presence, sb, wd, xs, GPS, PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC

Vuoi chiudere il tuo account?

Il tuo account sarà chiuso e tutti i tuoi dati cancellati in modo permanente. Sei sicuro?