Sadler

Storia

Milanese di nascita e per spirito, classe 1956, Claudio Sadler inizia la sua carriera nella Ristorazione aprendo a Pavia la “Locanda Vecchia Pavia”. Fa il suo debutto a Milano aprendo l'Osteria di Porta Cicca in Ripa di Porta Ticinese, dove, nel 1991, viene insignito della prima Stella Michelin. Nel 1995 il locale si trasferisce in via Troilo, sempre in zona Navigli, dove rimane per 11 anni e dove riceve la seconda Stella Michelin (2002 - 2017). Nel 1996 lo Chef porta la cultura culinaria italiana a Tokyo dove viene aperto un ristorante che porta l’insegna Sadler, l’esperienza viene doppiata nel 2008 a Pechino dove, in piazza Tienanmen, apre il suo ristorante coadiuvato da due validi collaboratori. Nel 2007 Sadler si trasferisce in via Ascanio Sforza 77, dove apre il Ristorante stellato che viene presto affiancato da un secondo locale, Chic’n Quick - Trattoria Moderna. Il 7 dicembre 2018 Chef Sadler è stato insignito dell’Ambrogino d’oro dal Comune di Milano.

Identità

Cucina moderna in evoluzione è la definizione che meglio descrive la filosofia culinaria dello Chef Sadler, in un costante equilibrio tra fedeltà alle tradizioni della cucina regionale italiana e reinterpretazioni illuminate dalla sua creatività e sensibilità artistica. Una filosofia che si concretizza nella realizzazione di ricette che nascono prima a tavolino, con disegni a pastelli per studiare il corretto bilanciamento della cromaticità degli ingredienti, e poi arrivano in cucina.

Tre aggettivi

Creativo, Caparbio, Altruista

Milanese di nascita e per spirito, classe 1956, Claudio Sadler inizia la sua carriera nella Ristorazione aprendo a Pavia la “Locanda Vecchia Pavia”. Fa il suo debutto a Milano aprendo l'Osteria di Porta Cicca in Ripa di Porta Ticinese, dove, nel 1991, viene insignito della prima Stella Michelin. Nel 1995 il locale si trasferisce in via Troilo, sempre in zona Navigli, dove rimane per 11 anni e dove riceve la seconda Stella Michelin (2002 - 2017). Nel 1996 lo Chef porta la cultura culinaria italiana a Tokyo dove viene aperto un ristorante che porta l’insegna Sadler, l’esperienza viene doppiata nel 2008 a Pechino dove, in piazza Tienanmen, apre il suo ristorante coadiuvato da due validi collaboratori. Nel 2007 Sadler si trasferisce in via Ascanio Sforza 77, dove apre il Ristorante stellato che viene presto affiancato da un secondo locale, Chic’n Quick - Trattoria Moderna. Il 7 dicembre 2018 Chef Sadler è stato insignito dell’Ambrogino d’oro dal Comune di Milano.

Cucina moderna in evoluzione è la definizione che meglio descrive la filosofia culinaria dello Chef Sadler, in un costante equilibrio tra fedeltà alle tradizioni della cucina regionale italiana e reinterpretazioni illuminate dalla sua creatività e sensibilità artistica. Una filosofia che si concretizza nella realizzazione di ricette che nascono prima a tavolino, con disegni a pastelli per studiare il corretto bilanciamento della cromaticità degli ingredienti, e poi arrivano in cucina.

Creativo, Caparbio, Altruista

Aperitivo by Sadler - per 2 persone

L'aperigusto dove vuoi!


Sadler ha studiato per voi una combinazione di prodotti selezionati e gourmet per concedervi il piacere di un aperitivo in compagnia, ovunque voi vogliate!
30,0050,00

Tartare di ricciola e gamberi con guacamole e tocco di peperoncino

Fresco e deciso


Tartare di ricciola e gamberi con guacamole e tocco di peperoncino. Un antipasto fresco e dal sapore deciso.
Porzione per una persona.
13,00

Cheesecake al frutto della passione

Fresco e esotico


Cheesecake al frutto della passione, ideale come dessert per una cena estiva e dolce sfizioso per una merenda golosa.
5,00

Guancia di vitello alla romana con purè di favette

Gusto e delicatezza


Guancia di vitello alla romana con purè di favette, carne morbidissima legata insieme alla crema di favette per un gusto originale e delicato.
21,00

Riso al Salto

Un classico di sempre


Un piatto presente nelle carte di tantissimi ristoranti lombardi, il Riso al Salto di Sadler è una vera delizia.
12,00

Involtini di Bresaola d'Autore Panzeri "Tartufata" con frittelle di casera e grano saraceno

Sfizi e golosità


Che sia per un light lunch o per un aperitivo gourmet gli involtini di Bresaola d'Autore Panzeri "Tartufata" con frittelle di casera e grano saraceno sono un piatto leggero e sfizioso da gustare da soli o in compagnia.
12,00

Torta intera di erbette, squacquerone, pancetta tostata, uvetta e Provolone Sigillo Rosso

Equilibrato e stuzzicante


Torta di erbette, squacquerone, pancetta tostata, uvetta e Provolone Sigillo Rosso. Un antipasto dal gusto equilibrato e stuzzicante.
Porzione per 2/3 persone.
16,00

Riso basmati con gamberi, verdurine, mandorle e salsa al curry

Esotico e proporzionato


Riso basmati con gamberi, verdurine, mandorle e salsa al curry. Un piatto unico dal sapore orientale e dalle materie prime d'eccellenza.
Porzione per una persona.
14,00

Pinsa romana con fiori di zucchina, alici del Cantabrico, pomodori canditi, rucola, mozzarella e Provolone Sigillo Rosso - 2 porzioni

Materie prime che parlano da sole


Pinsa romana con fiori di zucchina, alici del Cantabrico, pomodori canditi, rucola, mozzarella e Provolone Sigillo Rosso.
Porzione per due persone.
15,00

Insalata di astice alla catanese

Fresco come l'estate


Insalata di astice alla catanese (sedano, pomodori, olive, cipolle stufate, basilico, capperi lacrimella ) con panella di ceci.
Porzione per una persona.
24,00

Crostata di cioccolato e amarene - 3/4 porzioni

Sapori d'infanzia


Crostata di cioccolato e amarene.
16,00

Champagne Brut Blanc de Noirs AOC Maurice Grumier

Annata NV


Tipo: Champagne
Produttore: Maurice Grumier
Origine: Francia
Vitigni: Pinot Meunier 80%, Pinot Nero 20%
Gradazione alcolica: 12,5% volumi
Formato: 0,75l
32,00

Roccapietra Cruasè Metodo Classico

Annata NV


Tipo: Spumante Rosato
Produttore: Cantina Scuropasso
Origine: Lombardia
Vitigni: Pinot Nero 100%
Gradazione alcolica: 12,5% volumi
Formato: 0,75l
22,00