Filippo La Mantia

Storia

Personalità poliedrica con un passato da fotoreporter, dopo aver lavorato a Roma, Porto Cervo e Giava, Filippo La Mantia, chef palermitano, apre a Milano nel 2015 il suo ristorante. Sapori siciliani e atmosfera newyorchese nel bellissimo ristorante in zona Indipendenza, un luogo elegante e contemporaneo che offre ottima cucina e la sensazione di sentirsi come a casa. L' "oste e cuoco", palermitano doc, ci riporta con il sapore dei suoi piatti, come per magia, sulla sua isola incantevole. La sua è una cucina palermitana di casa, rivisitata, fresca e gioiosa, risultato di un vero rapporto sentimentale con la sua terra e la sua arte culinaria. La totale devozione alle origini della cucina siciliana passa anche per la pasticceria, propone infatti delizie imperdibili quali: la cassata, i cannoli, il gelo di Mellone e il cous cous dolce.

Identità

Per Filippo La Mantia il cibo appartiene ai ricordi più belli. E’ capace di creare sensazioni uniche, che un cuoco deve trasmettere ai clienti. Ogni giorno come il primo giorno. Le proposte di Filippo La Mantia sono una mappa che guiderà i clienti alla scoperta della sua Sicilia e della sua storia gastronomica. Buon viaggio...

Tre aggettivi

Conviviale, Innovativo , Palermitano

Personalità poliedrica con un passato da fotoreporter, dopo aver lavorato a Roma, Porto Cervo e Giava, Filippo La Mantia, chef palermitano, apre a Milano nel 2015 il suo ristorante. Sapori siciliani e atmosfera newyorchese nel bellissimo ristorante in zona Indipendenza, un luogo elegante e contemporaneo che offre ottima cucina e la sensazione di sentirsi come a casa. L' "oste e cuoco", palermitano doc, ci riporta con il sapore dei suoi piatti, come per magia, sulla sua isola incantevole. La sua è una cucina palermitana di casa, rivisitata, fresca e gioiosa, risultato di un vero rapporto sentimentale con la sua terra e la sua arte culinaria. La totale devozione alle origini della cucina siciliana passa anche per la pasticceria, propone infatti delizie imperdibili quali: la cassata, i cannoli, il gelo di Mellone e il cous cous dolce.

Per Filippo La Mantia il cibo appartiene ai ricordi più belli. E’ capace di creare sensazioni uniche, che un cuoco deve trasmettere ai clienti. Ogni giorno come il primo giorno. Le proposte di Filippo La Mantia sono una mappa che guiderà i clienti alla scoperta della sua Sicilia e della sua storia gastronomica. Buon viaggio...

Conviviale, Innovativo , Palermitano