Feltrinelli

Storia

L’avventura editoriale di Giangiacomo Feltrinelli Editore inizia nel 1955, nell’auspicio dichiarato di contribuire a “cambiare il mondo e combattere le ingiustizie con i libri”, anche grazie a scelte coraggiose, controcorrente e libere, e alla pubblicazione di autori di frontiera, di letteratura politica e romanzi che hanno segnato la storia della cultura italiana e internazionale degli ultimi decenni.

Identità

La casa editrice è nata e continua ad agire come strumento di diffusione delle idee, accessibile a molti, aperta alla sperimentazione artistico-letteraria, ai nuovi sviluppi del pensiero filosofico e scientifico, ai fermenti culturali e politici, non solo dell’Europa, ma anche del sud del mondo.

Tre aggettivi

Culturale, Divulgativa, Libera

L’avventura editoriale di Giangiacomo Feltrinelli Editore inizia nel 1955, nell’auspicio dichiarato di contribuire a “cambiare il mondo e combattere le ingiustizie con i libri”, anche grazie a scelte coraggiose, controcorrente e libere, e alla pubblicazione di autori di frontiera, di letteratura politica e romanzi che hanno segnato la storia della cultura italiana e internazionale degli ultimi decenni.

La casa editrice è nata e continua ad agire come strumento di diffusione delle idee, accessibile a molti, aperta alla sperimentazione artistico-letteraria, ai nuovi sviluppi del pensiero filosofico e scientifico, ai fermenti culturali e politici, non solo dell’Europa, ma anche del sud del mondo.

Culturale, Divulgativa, Libera