Biscottificio Antonio Mattei

Storia

Antonio Mattei apre la propria attività nel centro storico di Prato alla fine dell'800. Il forno all'epoca produceva principalmente pane e pasta, oltre ai prodotti dolciari. Partendo dalle ricette della tradizione nascono i Cantucci aromatizzati all'anice e i Biscotti di Prato alle mandorle. Fino ai primi del '900 la "Fabbrica" viene gestita dal figlio Emilio Mattei, dopodiché la proprietà passa a Egisto Ciampolini, sua moglie Italia Piccioli, affiancati dall'amico Tommaso Pandolfini. A seguito della guerra Ernesto Pandolfini, assume la gestione della fabbrica, riorganizzandola a favore della produzione di pane e pasticceria. Alla sua morte subentra suo figlio Paolo, ormai la produzione della Mattei è sempre più rivolta alla piccola pasticceria e ai prodotti che conosciamo oggi.
Oggi sono i quattro figli di Paolo a portare avanti la tradizione di famiglia sintesi perfetta tra tradizione e innovazione.

Identità

Nel centro storico di Prato, il forno di Antonio Mattei si trovava a pochi passi dal Palazzo Comunale, su una delle strade principali della città, era la metà del 1800. Tutti i giorni il profumo del pane caldo si diffondeva per la città, tranne la domenica, quando dopo le prime sfornate, gli odori di altre specialità allietavano i passanti: Cantucci all'anice, Biscotti alle mandorle, Schiacciata Fiorentina, Biscotti della Salute, Torte Mantovane, Paste Regine e Savoiardi. Proprio in questo forno, ancora esistente, nascono i Biscotti di Prato alle mandorle, conosciuti oggi in tutto il mondo, anche con il nome di Cantucci o Cantuccini.
Oggi le ricette di Antonio Mattei sono un segreto custodito con amore e passione dalla famiglia Pandolfini, i profumi che accolgono i curiosi sono sempre gli stessi e sanno di farina, uova, mandorle e zucchero. Scopri una delle più antiche fabbriche di biscotti direttamente in un centro storico cittadino.

Tre aggettivi

Storico, Artigianale, Unico

Antonio Mattei apre la propria attività nel centro storico di Prato alla fine dell'800. Il forno all'epoca produceva principalmente pane e pasta, oltre ai prodotti dolciari. Partendo dalle ricette della tradizione nascono i Cantucci aromatizzati all'anice e i Biscotti di Prato alle mandorle. Fino ai primi del '900 la "Fabbrica" viene gestita dal figlio Emilio Mattei, dopodiché la proprietà passa a Egisto Ciampolini, sua moglie Italia Piccioli, affiancati dall'amico Tommaso Pandolfini. A seguito della guerra Ernesto Pandolfini, assume la gestione della fabbrica, riorganizzandola a favore della produzione di pane e pasticceria. Alla sua morte subentra suo figlio Paolo, ormai la produzione della Mattei è sempre più rivolta alla piccola pasticceria e ai prodotti che conosciamo oggi.
Oggi sono i quattro figli di Paolo a portare avanti la tradizione di famiglia sintesi perfetta tra tradizione e innovazione.

Nel centro storico di Prato, il forno di Antonio Mattei si trovava a pochi passi dal Palazzo Comunale, su una delle strade principali della città, era la metà del 1800. Tutti i giorni il profumo del pane caldo si diffondeva per la città, tranne la domenica, quando dopo le prime sfornate, gli odori di altre specialità allietavano i passanti: Cantucci all'anice, Biscotti alle mandorle, Schiacciata Fiorentina, Biscotti della Salute, Torte Mantovane, Paste Regine e Savoiardi. Proprio in questo forno, ancora esistente, nascono i Biscotti di Prato alle mandorle, conosciuti oggi in tutto il mondo, anche con il nome di Cantucci o Cantuccini.
Oggi le ricette di Antonio Mattei sono un segreto custodito con amore e passione dalla famiglia Pandolfini, i profumi che accolgono i curiosi sono sempre gli stessi e sanno di farina, uova, mandorle e zucchero. Scopri una delle più antiche fabbriche di biscotti direttamente in un centro storico cittadino.

Storico, Artigianale, Unico

Biscottiera in latta "Clara" Antonio Mattei - 500g

Abbinamento Perfetto


I Biscotti di Prato Antonio Mattei contengono solo 5 semplici ingredienti e vengono sfornati ogni giorno con passione. La biscottiera che li contiene è stata ideata e disegnata da Simone Massoni e Ilaria Falorsi, talentuosi illustratori fiorentini, e racconta con le sue immagini la città di Prato.
22,00

...

Biscotti di Prato alle Mandorle Antonio Mattei - 250g

Unici e Tradizionali


Dal 1858 i Biscotti Mattei vengono sfornati tutti i giorni nello storico biscottificio di Prato e confezionati a mano nel classico sacchetto Blu Mattei. Sono perfetti per un fine pasto, in abbinamento al classico Vin Santo o ad una grappa morbida, ma anche per un piccolo spuntino, una merenda e con il caffè!
6,50

...

Biscotti di Prato al Cioccolato Antonio Mattei - 250g

Irrinunciabili


Una golosissima variante di gusto dei Biscotti di Prato, condividono l'identico impasto con l'aggiunta del cioccolato fondente! Perfetti per essere degustati con un bicchiere di Porto, Marsala o Sherry, ma anche per merenda e colazione.
7,00

...