Simone Salvini Chef Cucina Vegetale

Storia

Simone Salvini è tra i grandi maestri italiani della cucina vegetariana, vegana e ayurvedica. Importante interprete dell’alta cucina vegetale, lo chef frequenta le cucine fin da giovanissimo, imparando basi che approfondirà attraverso la ricerca personale svolta in Italia e all’estero (Irlanda e India, in primis). Gli studi di ayurvedica e di psicologia lo aiutano a sviluppare sensibilità e spiritualità profonde, aspetto che si riflette nello stile culinario. Tra le sue collaborazioni: il Joia di Pietro Leemann a Milano, per cui è stato Capo Chef elaborando piatti vegetariani che verranno siglati dalla Stella Michelin, l’Associazione Vegetariana Italiana, la Fondazione Umberto Veronesi e la Scuola di Cucina Alma. Ha pubblicato il suo primo libro con Mondadori nel 2012, Cucina Vegana, a cui sono seguiti I dolci della salute e La mia vita in verde, oltre che Diario di un cuoco insieme a Pietro Leemann e La scienza della felicità con Mara Di Noia.

Identità

“Nella buona cucina il primo ingrediente è sempre l’uomo” Un'esperienza unica, fatta di colori e sapori che esaltano la naturalezza delle materie prime, tutte biologiche, è quella che aspetta chi sceglie il cibo preparato da Simone Salvini. Il mondo vegetale è al centro della sua sperimentazione, una cucina che unisce il gusto più ricercato al rispetto delle proprietà nutrizionali dei piatti. Per realizzare la proposta dedicata a Cosaporto, Simone sceglie gli ingredienti di Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori biologici italiani, da sempre simbolo di una produzione che rispetta le persone e la Terra.
Simone come luogo di preparazione delle sue creazioni sceglie gli spazi di BioQitchen by HangaQ.

Tre aggettivi

Ricercatore, Creativo, Appassionato

Simone Salvini è tra i grandi maestri italiani della cucina vegetariana, vegana e ayurvedica. Importante interprete dell’alta cucina vegetale, lo chef frequenta le cucine fin da giovanissimo, imparando basi che approfondirà attraverso la ricerca personale svolta in Italia e all’estero (Irlanda e India, in primis). Gli studi di ayurvedica e di psicologia lo aiutano a sviluppare sensibilità e spiritualità profonde, aspetto che si riflette nello stile culinario. Tra le sue collaborazioni: il Joia di Pietro Leemann a Milano, per cui è stato Capo Chef elaborando piatti vegetariani che verranno siglati dalla Stella Michelin, l’Associazione Vegetariana Italiana, la Fondazione Umberto Veronesi e la Scuola di Cucina Alma. Ha pubblicato il suo primo libro con Mondadori nel 2012, Cucina Vegana, a cui sono seguiti I dolci della salute e La mia vita in verde, oltre che Diario di un cuoco insieme a Pietro Leemann e La scienza della felicità con Mara Di Noia.

“Nella buona cucina il primo ingrediente è sempre l’uomo” Un'esperienza unica, fatta di colori e sapori che esaltano la naturalezza delle materie prime, tutte biologiche, è quella che aspetta chi sceglie il cibo preparato da Simone Salvini. Il mondo vegetale è al centro della sua sperimentazione, una cucina che unisce il gusto più ricercato al rispetto delle proprietà nutrizionali dei piatti. Per realizzare la proposta dedicata a Cosaporto, Simone sceglie gli ingredienti di Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori biologici italiani, da sempre simbolo di una produzione che rispetta le persone e la Terra.
Simone come luogo di preparazione delle sue creazioni sceglie gli spazi di BioQitchen by HangaQ.

Ricercatore, Creativo, Appassionato

Sushi mediterraneo di riso con supreme di cavolfiore e salsa di rucola e rafano

Oriental fusion


La rivisitazione in chiave mediterranea dell’iconico piatto ambasciatore della cucina giapponese.
15,50

...

Insalata russa con maionese di riso e vegetali

Un'insalata per tutte le stagioni


La famosa insalata russa vegetale dello chef Simone Salvini che ha cambiato la storia di questo classico antipasto adatto a tutte le stagioni.
12,50

...

Risotto al pomodoro, limoni canditi e burro di mandorle

La tradizione si fa eccellenza


Un risotto che racchiude le eccellenze della nostra terra: il pregiato riso Baldo e il dolce pomodoro bio di Alce Nero.
16,00

...

Fusilloni di grano duro Cappelli con ragù di lenticchie alla maniera bolognese - 2 persone

Un classico con ragù vegetale


Il sorprendente ragù vegetale di Chef Simone Salvini in grado di mandare in crisi le certezze della cucina tradizionale della nonna. Il grano Cappelli, il più pregiato tra i grani italiani, è coprotagonista di questa ricetta.
24,00

...

Milanese di cuore di grano con purea di patate

Sana e buona


La lettura dello Chef di uno dei più tipici piatti della tradizione milanese è il ponte tra passato e futuro della cucina sana e buona.
17,50

...

Burger di fagioli borlotti con pane cotto al vapore e salse di contrasto

La semplicità di un piatto gourmet


Il burger di Chef Simone Salvini unisce gusto e benessere. Un piatto completo e bilanciato per una esperienza unica.
17,50

...

Panna cotta alle mandorle con contrasto di frutti di bosco

Dessert alla panna


La panna cotta che non ti aspetti! Il dessert perfetto per chiudere una cena gourmet.
11,00

...

Catalana di cioccolato fondente e prugne con contrasto di albicocche

Dessert al cioccolato


Il modo migliore per gustare lo straordinario cioccolato extra fondente 75% bio di Alce Nero, una lunga esplosione di gusto.
11,00

...