RetroDelivery by Retrobottega

Storia

Perchè Retrobottega? Gli chef Alessandro Miocchi e Giuseppe Lo Iudice credono che il cuoco sia un artigiano che lavora nel retro senza dare troppo nell’occhio mentre crea qualcosa di genuino. Il laboratorio vuole essere un punto di incontro stimolante sia per chi vi lavora che per chi lo frequenta e allo stesso tempo punto di partenza per per sviluppare nuove idee insieme a chiunque abbia voglia di condividerle.

Identità

Il gusto prima di tutto (prima la pancia e poi la testa), un’attenzione maniacale per la materia prima, un legame strettissimo con la terra e le stagioni e una formula ideata per offrire il massimo al miglior rapporto qualità prezzo. Questo è Retrobottega!

Tre aggettivi

Ricercato, Naturale, Buono

Perchè Retrobottega? Gli chef Alessandro Miocchi e Giuseppe Lo Iudice credono che il cuoco sia un artigiano che lavora nel retro senza dare troppo nell’occhio mentre crea qualcosa di genuino. Il laboratorio vuole essere un punto di incontro stimolante sia per chi vi lavora che per chi lo frequenta e allo stesso tempo punto di partenza per per sviluppare nuove idee insieme a chiunque abbia voglia di condividerle.

Il gusto prima di tutto (prima la pancia e poi la testa), un’attenzione maniacale per la materia prima, un legame strettissimo con la terra e le stagioni e una formula ideata per offrire il massimo al miglior rapporto qualità prezzo. Questo è Retrobottega!

Ricercato, Naturale, Buono