Pastificio Giustetto

Storia

Le origini del pastificio Giustetto risalgono al 1911 quando il padre di Anna e Luigi, Francesco, aprì un laboratorio in via Nizza, in seguito lasciato in favore di una sede più centrale, in grado di accogliere la produzione e il punto vendita. Giustetto scelse via XX Settembre, poi, qualche anno più tardi, si spostò in via Santa Teresa, inizialmente non nell’attuale sede, ma al civico 15. Solo nei primi anni Sessanta l’attività, condotta da Anna e Luigi, che lavorano insieme sin dal 1948, trovò sistemazione dov’è tuttora, all’angolo tra via Santa Teresa e via San Francesco d’Assisi, a pochi passi da piazza Solferino. A partire dal dicembre scorso Anna e Luigi hanno lasciato la conduzione del Pastificio Giustetto al nipote, Franco Rabezzana, già titolare della storica enoteca ed osteria contigua, che ora si è fatto carico anche della tradizione familiare di produzione di agnolotti, rigorosamente venduti alla dozzina, tajarin, plin e tantissimi altri formati di pasta.

Identità

Le vicende della famiglia sono naturalmente ricche di aneddoti da raccontare, a partire dall’epoca in cui la nonna di Franco Rabezzana, gestiva il “Salsamentario” in corso Casale, dalle parti del santuario della Madonna del Pilone. Il pastaio Francesco, padre di Anna e Luigi, una volta appreso il mestiere, si mise a lavorare in proprio e si fece un nome, divenendo fornitore della Casa Reale. In base alle testimonianze di famiglia, serviva abitualmente il cuoco del principe Umberto di Savoia che, prediligeva soggiornare, quando gli impegni di corte glielo consentivano, nell’antica capitale della dinastia. Franco Rabezzana, oggi valorizza sapientemente nella nuova gestione l’identità dello storico laboratorio e soprattutto il lavoro fatto in oltre 70 anni da Anna e Luigi.

Tre aggettivi

Tradizionale, Di Qualità, Artigianale

Le origini del pastificio Giustetto risalgono al 1911 quando il padre di Anna e Luigi, Francesco, aprì un laboratorio in via Nizza, in seguito lasciato in favore di una sede più centrale, in grado di accogliere la produzione e il punto vendita. Giustetto scelse via XX Settembre, poi, qualche anno più tardi, si spostò in via Santa Teresa, inizialmente non nell’attuale sede, ma al civico 15. Solo nei primi anni Sessanta l’attività, condotta da Anna e Luigi, che lavorano insieme sin dal 1948, trovò sistemazione dov’è tuttora, all’angolo tra via Santa Teresa e via San Francesco d’Assisi, a pochi passi da piazza Solferino. A partire dal dicembre scorso Anna e Luigi hanno lasciato la conduzione del Pastificio Giustetto al nipote, Franco Rabezzana, già titolare della storica enoteca ed osteria contigua, che ora si è fatto carico anche della tradizione familiare di produzione di agnolotti, rigorosamente venduti alla dozzina, tajarin, plin e tantissimi altri formati di pasta.

Le vicende della famiglia sono naturalmente ricche di aneddoti da raccontare, a partire dall’epoca in cui la nonna di Franco Rabezzana, gestiva il “Salsamentario” in corso Casale, dalle parti del santuario della Madonna del Pilone. Il pastaio Francesco, padre di Anna e Luigi, una volta appreso il mestiere, si mise a lavorare in proprio e si fece un nome, divenendo fornitore della Casa Reale. In base alle testimonianze di famiglia, serviva abitualmente il cuoco del principe Umberto di Savoia che, prediligeva soggiornare, quando gli impegni di corte glielo consentivano, nell’antica capitale della dinastia. Franco Rabezzana, oggi valorizza sapientemente nella nuova gestione l’identità dello storico laboratorio e soprattutto il lavoro fatto in oltre 70 anni da Anna e Luigi.

Tradizionale, Di Qualità, Artigianale

I taglieri dell'Osteria Rabezzana

I taglieri aperitivo


Due appetitose proposte aperitivo dello chef dell'Osteria Rabezzana.
Clicca Aggiungi e Scegli la variante che preferisci.
10,0015,00

La Merenda Sinoira dell'Osteria Rabezzana - da 1 a 2 persone

Un classico piemontese


Una Merenda Sinoira tradizionale piemontese molto appetitosa, interpretata dallo chef dell'Osteria Rabezzana.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
22,0045,00

Spesa Libera - Pastificio Giustetto & Cosaporto

Dispensa Pastificio Giustetto


I migliori prodotti del Pastificio Giustetto direttamente nella tua dispensa.
Clicca Aggiungi e Scegli i prodotti che desideri!
0,00

Trofie - da 2/4 porzioni

Come in Liguria
Pasta fresca tipica ligure di farina di grano tenero e acqua.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
2,504,50

Plin ai tre arrosti due persone - con/senza condimento a scelta

Piccoli capolavori piemontesi!
Deliziosi agnolottini del plin di pasta fresca all'uovo ripiena di carne di bovino, maiale e coniglio da soli o con abbinati i sughi preparati dal cuoco del Pastificio Giustetto.
Clicca Aggiungi e Scegli la variante che preferisci.
7,5017,00

Tortellini al prosciutto crudo - da 2/4 porzioni

L’Emilia in tavola
Ottimi tortellini al prosciutto di pasta fresca all'uovo ripiena di prosciutto crudo di Parma e mortadella Modena.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
7,5013,40

Pappardelle per due persone - con/senza condimento a scelta

Le pappardelle come quelle di una volta…
Pappardelle di pasta fresca all'uovo semplici o con abbinati i sughi preparati dal cuoco del Pastificio Giustetto.
Clicca Aggiungi e Scegli la variante che preferisci.
4,0013,50

Vitello tonnato - da 1 a 4 porzioni

Irresistibile!


Girello di vitello piemontese con salsa tonnata. Piatto tipico della cucina piemontese per un pranzo o una cena gustosa.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
5,5019,50

Insalata Russa – da 2 a 4 porzioni

L’antipasto per eccellenza


Tipico antipasto piemontese a base di verdura dadolata e maionese.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
3,607,20

Semolino – da 2 a 4 porzioni

Una Semplice bontà


Classica ricetta della tradizione gastronomica piemontese a base di semola di grano duro e scorza d'agrumi.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
2,5010,00

Lingua in salsa rossa – da 2 a 4 porzioni

Dalla tradizione piemontese


Tipico antipasto piemontese a base di lingua di vitello, sottoaceti e rubra.
Clicca Aggiungi e Scegli la quantità che preferisci.
10,0018,00

Dolcetto d’Alba Rabezzana

Fragrante e giovane


Tipo: Rosso
Gradazione alcolica: 12%-14%vol.
Formato: 0,75l
10,00

Barbera d’Asti Superiore Rabezzana

Un classico piemontese


Tipo: Rosso
Gradazione alcolica: 12 -14 gradi
Formato: 0,75l
15,00

Grignolino d’Asti Rabezzana

Elegante e di carattere


Tipo: Rosso
Produttore: Rabezzana
Gradazione alcolica: 12%vol - 13% vol
Formato: 0,75l
10,00