Frantoio Muraglia Roma

Storia

Frantoio Muraglia nasce ad Andria, capitale dell’olio pugliese, cinque generazioni fa, ma il patriarca della famiglia di primavere ne conta 450. È un maestoso albero di oliva coratina, cultivar autoctona armata di polifenoli come poche fra le 538 varietà italiane classificate. La loro storia di frantoiani comincia da questo gigante verde che domina le campagne nell’altopiano della Murgia, una distesa di circa 40 ettari di ulivi. Savino Muraglia senior lo acquistò per farci l’olio, sfidando chi gli diceva che con la terra e le olive non si fa fortuna. Chi avesse davvero ragione, lo dirà il tempo.

Identità

La loro identità può essere sintetizzata come: “la faccia glamour dell’olio pugliese”, sono riusciti a realizzare un matrimonio d’amore fra due tradizioni principali di questa terra: quella vascolare e quella olearia, e insieme hanno fatto il giro del mondo. In realtà hanno recuperato semplicemente una tradizione di qualche millennio fa, conservare l’olio negli orci di terracotta. Tradizione sì, ma in un vestito contemporaneo, anche nelle cromie. Gli orci-icona dell' azienda Frantoio Muraglia sono interamente realizzati dagli artigiani Pugliesi, abili nel modellare l’argilla cotta in forno e nella pittura vascolare integralmente fatta a mano.

Tre aggettivi

Innovativi, Creativi, Capatosta

Frantoio Muraglia nasce ad Andria, capitale dell’olio pugliese, cinque generazioni fa, ma il patriarca della famiglia di primavere ne conta 450. È un maestoso albero di oliva coratina, cultivar autoctona armata di polifenoli come poche fra le 538 varietà italiane classificate. La loro storia di frantoiani comincia da questo gigante verde che domina le campagne nell’altopiano della Murgia, una distesa di circa 40 ettari di ulivi. Savino Muraglia senior lo acquistò per farci l’olio, sfidando chi gli diceva che con la terra e le olive non si fa fortuna. Chi avesse davvero ragione, lo dirà il tempo.

La loro identità può essere sintetizzata come: “la faccia glamour dell’olio pugliese”, sono riusciti a realizzare un matrimonio d’amore fra due tradizioni principali di questa terra: quella vascolare e quella olearia, e insieme hanno fatto il giro del mondo. In realtà hanno recuperato semplicemente una tradizione di qualche millennio fa, conservare l’olio negli orci di terracotta. Tradizione sì, ma in un vestito contemporaneo, anche nelle cromie. Gli orci-icona dell' azienda Frantoio Muraglia sono interamente realizzati dagli artigiani Pugliesi, abili nel modellare l’argilla cotta in forno e nella pittura vascolare integralmente fatta a mano.

Innovativi, Creativi, Capatosta