Antonino Cannavacciuolo

Storia

La storia di Antonino Cannavacciuolo inizia negli anni Ottanta, con la scuola alberghiera, le diverse esperienze professionali presso le cucine di rinomati ristoranti in Italia e in Europa e la sfida colta, giovanissimo, a fine anni Novanta, con la moglie Cinzia Primatesta: riportare in auge la meravigliosa Villa Crespi. Negli anni, tenacia nella ricerca e ispirazioni costanti conducono a grandiosi riconoscimenti e alla nascita di nuovi progetti di ristorazione e accoglienza. L’impegno di anni è ripagato dalle 2 Stelle Michelin assegnate al Ristorante Antonino Cannavacciuolo. La prima arriva nel 2003 e la seconda nel 2006, con grande approvazione da parte delle più rinomate guide gastronomiche italiane e internazionali.
Nel 2019, i sogni di Cinzia e Antonino non si arrestano e nasce un laboratorio artigianale, Il Laboratorio Cannavacciuolo.

Identità

Il grande desiderio dello chef Antonino Cannavacciuolo di realizzare un laboratorio artigianale per la produzione dei suoi prodotti, dolci e salati, ha preso vita: nasce il Laboratorio Cannavacciuolo.
Il Laboratorio Cannavacciuolo, con sede a Suno, in provincia di Novara, è il luogo dove sono artigianalmente create le proposte dolci e salate dello Chef.
Il Pastry Chef Kabir Godi e il suo team, collaborano con passione, ogni giorno, alla realizzazione di torte, cioccolatini, monoporzioni, dolci delle feste – panettoni, colombe – e sfiziosità.

Tre aggettivi

Autentico, Artigianale, Tenace

La storia di Antonino Cannavacciuolo inizia negli anni Ottanta, con la scuola alberghiera, le diverse esperienze professionali presso le cucine di rinomati ristoranti in Italia e in Europa e la sfida colta, giovanissimo, a fine anni Novanta, con la moglie Cinzia Primatesta: riportare in auge la meravigliosa Villa Crespi. Negli anni, tenacia nella ricerca e ispirazioni costanti conducono a grandiosi riconoscimenti e alla nascita di nuovi progetti di ristorazione e accoglienza. L’impegno di anni è ripagato dalle 2 Stelle Michelin assegnate al Ristorante Antonino Cannavacciuolo. La prima arriva nel 2003 e la seconda nel 2006, con grande approvazione da parte delle più rinomate guide gastronomiche italiane e internazionali.
Nel 2019, i sogni di Cinzia e Antonino non si arrestano e nasce un laboratorio artigianale, Il Laboratorio Cannavacciuolo.

Il grande desiderio dello chef Antonino Cannavacciuolo di realizzare un laboratorio artigianale per la produzione dei suoi prodotti, dolci e salati, ha preso vita: nasce il Laboratorio Cannavacciuolo.
Il Laboratorio Cannavacciuolo, con sede a Suno, in provincia di Novara, è il luogo dove sono artigianalmente create le proposte dolci e salate dello Chef.
Il Pastry Chef Kabir Godi e il suo team, collaborano con passione, ogni giorno, alla realizzazione di torte, cioccolatini, monoporzioni, dolci delle feste – panettoni, colombe – e sfiziosità.

Autentico, Artigianale, Tenace